Materiali per fai da te

Nella sezione "Negozio" potete ordinare Colle, Adesivi, Filo metallico, Shrink Plastic

Shrink Plastic

Cos'è lo Shrink Plastic

Lo Shrink Plastic è un foglio di materiale plastico che reagisce al calore. La caratteristica principale è che mantiene la sua forma originaria, ma si restringe. In particolare se sottoposto al calore di un embosser (pistola a caldo) le dimensioni (lunghezza e larghezza) si dimezzeranno mentre lo spessore raddoppierà.

Il pacco di fogli di Sizzix è composto da 10 fogli in formato A4.

Cosa si può fare con i fogli Shrink Plastic

Il foglio prima di essere lavorato con il calore, può subire diversi trattamenti, a seconda del progetto che abbiamo in mente di fare.

Innanzitutto possiamo ritagliare dal foglio la forma prescelta con una delle nostre fustelle Sizzix. Quali? Lo Shrink Plastic può essere tagliato usando fustelle Thinlits, Framelits o Bigz, quindi tutta la gamma delle fustelle Sizzix. Non male, vero?

Tieni conto sempre che la forma si restringerà molto quando viene applicato il calore, quindi non è consigliabile ritagliare sagome troppo piccole o con dettagli minimi.

Oltre ad essere tagliato il foglio può venire timbrato e colorato con pennarelli (meglio se indelebili). I fogli Sizzix sono molto comodi, in questo senso, perchè hanno due facce diverse: una è opaca (e quindi adatta ad essere colorata e timbrata) e l'altra lucida.

L’ideale in questo senso è usare quei set di fustelle e timbri accoppiati, in modo da poter prima timbrare e poi fustellare la forma perfetta!

Come detto in precedenza è un materiale termorestringente che risulta perfetto per creare ciondoli, orecchini, portachiavi, ma anche targhette, abbellimenti per lo scrapbooking ed il cardmaking ecc.

Insomma, un must per le creative che cercano di creare qualcosa di diverso.

Come si usa lo Shrink Plastic

Per creare la tua sagoma da utilizzare come abbellimento o ciondolo, dovrai usare l’embosser.

  • Taglia la sagoma con la Big Shot e le fustelle (ma puoi anche tagliare a mano o usare un punch).
  • Se vuoi decorare la sagoma, in questa fase, usa timbri e pennarelli sul lato opaco.
  • Se vuoi fare dei buchi (per appendere il ciondolo, ad esempio) ricorda di farli prima di scaldare lo shrink plastic, perché quando l'elemento sarà indurito sarà più difficile da forare a causa dello spessore maggiorato.
  • Poi con l’embosser scalda la sagoma. Attenzione alle mani, non usare pinze metalliche che si possono surriscaldare, semmai, per tenere ferma la sagoma puoi utilizzare uno stecco di legno. La forma tagliata inizierà poco alla volta ad accartocciarsi su se stessa, fino a che, raggiunta la sua dimensione definitiva, ritornerà uniforme. Usa subito un oggetto di legno o vetro (ad esempio un bicchiere) per tenerla schiacciata qualche secondo. Fatto!

esempi di creazioni prese da pinterest